Corti per telefonini al debutto

Morna
19 febbraio 2008

Dall’11 al 14 febbraio si è svolto a Barcellona il 3GSM World Congress, la più importante fiera del settore telefonia, palcoscenico sul quale hanno debuttato i primi cinque “corti per telefonino” appositamente prodotti dal Sundance Film Festival Global Short Film Project.

Dal 2006 infatti il Sundance Institute, importante istituzione internazionale che sostiene il cinema indipendente, e il suo più celebre promotore, Robert Redford, hanno dato il via ad una serie di progetti per lanciare sul mercato film concepiti per mini-schermi come quelli dei cellulari.

In quest’ottica, nei giorni scorsi è stato anche presentato alla Berlinale Green Porno: 8 cortometraggi da un minuto ciascuno, che raccontano la vita sessuale degli insetti. Interprete (!?) d’eccezione, nonché ideatrice e regista dei corti, che verranno trasmessi su internet e via telefono cellulare, è Isabella Rossellini.

I cinque film presentati a Barcellona, invece, hanno una durata compresa fra 3 e 5 minuti e il 22 febbraio verranno mostrati in rete sul sito del Sundance.

Questi i titoli:
– Slip in time di Jonathan Dayton e Valerie Faris
– Learning to skateboard di Jody Hill
– ¡La revolucion de Iguodala! di Justin Lin
– Los viajes de king Tiny di Maria Muggenti
– Reno di Cory McAbee

Tags: , , , , , ,

Category: Internet, Novità | RSS 2.0 | Give a Comment | trackback

No Comments

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.

  • Idranet

    Informazione e cultura
    design arte musica cinema letteratura

  • CERCA

  • Pubblicità

    Sergio Chierici Movie Passion

  • CATEGORIE

  • ARCHIVI

  • Social

  • PARTNERS