Sogni e delitti, di Woody Allen

Martina
26 febbraio 2008

sogni_fm.jpg

Terza pellicola firmata dal regista Woody Allen ambientata a Londra.
Dopo “Match Point” e “Scoop”, arriva sugli schermi “Sogni e delitti” con Colin Farrell e Ewan McGregor nel ruolo di protagonisti.
I due interpretano due fratelli di bassa estrazione sociale (uno è meccanico, l’altro aiuta il padre nel ristorante di famiglia). Entrambi hanno grossi problemi: il primo ha il vizio del gioco e del whisky, l’altro vive una vita al di sopra delle proprie possibilità, tra auto di lusso e il tentativo di riscatto da una vita per lui insiddisfacente.

Sarà il loro ricco zio ad offrire loro la possibilità di riscattare i rispettivi guai (debiti di gioco e una donna da mantenere in modo molto costoso), per mezzo di un sostanzioso prestito di denaro. Ma i due giovani si trovano di frote ad un dilemma: per dare questa svolta alla loro vita, facendosi aiutare dallo zio, sarebbero disposti ad uccidere un suo nemico che conosce importanti segreti del parente?

Sogni e delitti riprende molto temi e stile di Match Point (come l’ascesa sociale ad ogni costo, la moralità ecc), presentato Fuori Concorso al Festival di Venezia del 2007.

Tags: , , , ,

Category: Cinema, Drammatico, Novità | RSS 2.0 | Give a Comment | trackback

No Comments

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.

  • Idranet

    Informazione e cultura
    design arte musica cinema letteratura

  • CERCA

  • Pubblicità

    Sergio Chierici Movie Passion

  • CATEGORIE

  • ARCHIVI

  • Social

  • PARTNERS