C-Design: Combine, Connect, Create

Federica Ratti
11 marzo 2008

c_design_.jpg

C-Design: Combine, Connect, Create, il Premio internazionale di idee promosso da Citroën alcuni mesi fa, si avvia alla conclusione. Originale il tema proposto: reinterpretare e combinare tra loro 100 pezzi che formano la meccanica e la carrozzeria delle automobili Citroën, trasformandoli in oggetti di uso quotidiano. Il risultato lo è stato altrettanto e fra i progetti sottoposti alla giuria ci sono orologi da muro, biciclette, sedute, gioielli, scalinate, cappe da cucina, tricicli e portachiavi.

no images were found

Immagini di alcuni dei progetti finalisti:
1. Andrea Francia, C-blade
2. Gomez Vaiz Jose Luis, Aileron Stair

Fra i 300 progetti consegnati, la giuria, presieduta dall’architetto Ferruccio Laviani e composta da Anna Yudina, Ambra Medda, Carlo Bonzanigo, Alberto Bassi, Fulvio Cinti e Virginio Briatore, ha selezionato la rosa degli 11 finalisti che vedranno le loro idee trasformarsi in prototipi da esporre nella settimana del Salone del Mobile (16-21 aprile 2008) in una mostra tematica.

I progetti arrivati in finale concorreranno alla selezione dei 3 vincitori, che si divideranno un montepremi di 20.000 euro. Inoltre, tra tutti i progetti, ne verranno scelti due ai quali assegnare
una menzione speciale.

La cerimonia di premiazione si terrà il 16 aprile nella cornice del 31° piano del Grattacielo Pirelli, a Milano.

Tags: , , ,

Category: Concorsi, Design, Esposizioni, Iniziative | RSS 2.0 | Give a Comment | trackback

One Comments

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.

  • Idranet

    Informazione e cultura
    design arte musica cinema letteratura

  • CERCA

  • Pubblicità

    Sergio Chierici Movie Passion

  • CATEGORIE

  • ARCHIVI

  • Social

  • PARTNERS