Settimana della Cultura 2008: le iniziative a Firenze

Federica Ratti
17 marzo 2008

locandina_mbac_.jpg

Interessanti le iniziative fiorentine per la Settimana della Cultura.
Cominciamo con la segnalazione della visita guidata alla scoperta della collezione d’arte di Roberto Longhi, uno dei più importanti storici dell’arte italiani del Novecento. La collezione propone opere che spaziano dal XIII al XX secolo. La visita, che avrà luogo il 29 marzo alle ore 10.00, 11.30, 14.30 e 16.00 presso il Museo/biblioteca della Fondazione di Studi di Storia dell’Arte Roberto Longhi, è gratuita ma è necessario prenotare.

Ingresso gratuito con visita libera, invece, il 29 marzo dalle 9.00 alle 13.00 al Museo Horne in palazzo Corsi, alla scoperta di una dimora fiorentina del Rinascimento e delle magnifiche collezioni di opere d’arte, dal Trecento al Cinquecento, raccolte dall’architetto e storico dell’arte inglese Herbert Percy Horne.

“Una Sinagoga un Museo: storia della Comunità Ebraica fiorentina” è invece una visita guidata gratuita alla Sinagoga e al Museo di Arte e Storia Ebraica, iniziativa promossa dalla Comunità Ebraica di Firenze per tutta la Settimana della Cultura (con l’eccezione di sabato 29 marzo).

Ancora visite guidate gratuite (mercoledì 26 e lunedì 31 marzo 2008 dalle 15.00 alle 16.00 e dalle 16.30 alle 17.30) quelle offerte dalla Strozzina per la mostra Cina Cina Cina!!! – della quale abbiamo già parlato – e da Palazzo Strozzi per scoprire i tesori della corte degli Imperatori.
Inaugurata il 7 marzo, la mostra Cina: alla corte degli Imperatori. Capolavori mai visti dalla tradizione Han all’eleganza Tang (25-907) porta in Europa per la prima volta i capolavori di uno straordinario periodo della storia cinese, quello che va dalla dinastia Han Orientale (23-220) fino all’impero Tang (617-907). Oltre duecento opere fra affreschi, sculture in pietra e in terracotta, gioielli e vetri che testimoniano il fasto e il cosmopolitismo delle corti imperiali, proseguendo l’ideale percorso intrapreso da Cina. Nascita di un Impero (settembre 2006-febbraio 2007), tenutasi a Roma alle Scuderie del Quirinale.
Per quest’ultima visita, la prenotazione è obbligatoria.

Per chi invece fosse interessato in particolar modo alle arti decorative due sono le iniziative specifiche.

Palazzo Spinelli propone “L’arte dell’intarsio: i materiali e le tecniche visti da vicino”, un incontro, introdotto da una breve storia sulla fortuna della tecnica, con il maestro intarsiatore Renato Olivastri che effettuerà alcune dimostrazioni tecniche presso i laboratori dell’Istituto per l’Arte e il Restauro di Palazzo Spinelli in Borgo Santa Croce. L’incontro è in programma il 27 marzo alle ore 17.00; l’ingresso è gratuito.

La New York University a Firenze offre infine una visita guidata alla collezione Acton, agli arazzi appena restaurati e al giardino di Villa La Pietra.

Per avere informazioni più dettagliate sulle singole iniziative, suggeriamo comunque di visitare i siti web segnalati.

Tags: , , , , , , , , , ,

Category: Esposizioni, Eventi, Iniziative, Mibac, Musei, Territorio | RSS 2.0 | Give a Comment | trackback

No Comments

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.

  • Idranet

    Informazione e cultura
    design arte musica cinema letteratura

  • CERCA

  • Pubblicità

    Sergio Chierici Movie Passion

  • CATEGORIE

  • ARCHIVI

  • Social

  • PARTNERS