Mantova: La Forza del Bello. L’arte greca conquista l’Italia

Federica Ratti
31 marzo 2008

torso_del_belvedere.jpg

Si è aperta sabato 29 marzo a Palazzo Te a Mantova un’importante esposizione dedicata all’arte greca, curata da Salvatore Settis e Maria Luisa Catoni. Un percorso attraverso marmi, bronzi, avori, pitture e ceramiche che traccia una storia della presenza dell’arte greca sul territorio italiano, a partire dal VII secolo a.C. fino all’epoca moderna.
L’esposizione si articola in tre sezioni cronologiche e si focalizza su alcuni dei caratteri che, nel tempo, hanno formato le categorie estetiche della ricezione dell’arte greca in Italia.

Il percorso prende il via dalla diffusione di opere greche sul suolo italiano nel VII secolo a.C., con particolare attenzione per l’arte delle colonie greche nel Meridione e in Sicilia, così come per l’influenza che tali opere ebbero sugli Etruschi e su altri popoli della penisola.

La seconda sezione è dedicata all’appropriazione della cultura greca da parte dei Romani: dal III sec. a.C. fino al IV sec. d.C. la civiltà romana fu letteralmente sedotta da quella greca, tanto da dar vita ad un imponente mercato collezionistico che aprì le porte dell’Impero agli artisti ellenici e che ebbe come diretta conseguenza anche il proliferare dell’industria della copia da modelli greci, così come della produzione di originali “all’antica”.

Infine, la terza sezione espositiva si occupa della riscoperta dell’arte greca dal Medio Evo all’Ottocento, attraverso tappe successive legate da tratti costanti del gusto che hanno radicato l’arte greca nelle culture d’Italia, dall’antiquaria rinascimentale al fenomeno del collezionismo moderno, fino ad arrivare all’archeologia “scientifica” del XVIII secolo e al suo impegno di ricostruzione e di comprensione storica.

In mostra anche alcune opere recentemente restituite all’Italia da due grandi musei americani: due marmi dipinti dal Getty Museum di Los Angeles e il celebre Vaso di Eufronio dal Metropolitan Museum di New York.

La Forza del Bello. L’arte greca conquista l’Italia
29 marzo – 6 luglio 2008
Palazzo Te, Viale Te, 13 – 46100 Mantova

La visita della mostra è regolamentata da un sistema di fasce orarie con ingressi programmati.
La prenotazione è obbligatoria per i gruppi e consigliata per i singoli
Per info: http://www.laforzadelbello.it

Immagine:
Torso del Belvedere
I sec. a.C.
Marmo, altezza 159 cm
Città del Vaticano, Musei Vaticani – Museo Pio Clementino

Tags: , , , , ,

Category: Arte antica, Esposizioni, Pittura, Scultura | RSS 2.0 | Give a Comment | trackback

No Comments

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.

  • Idranet

    Informazione e cultura
    design arte musica cinema letteratura

  • CERCA

  • Pubblicità

    Sergio Chierici Movie Passion

  • CATEGORIE

  • ARCHIVI

  • Social

  • PARTNERS