Cinisello Balsamo: una mostra antologica di Gian Rodolfo d’Accardi

Federica Ratti
21 aprile 2008

gian_rodolfo_d_accardi.jpg

Sabato 19 aprile ha aperto a Cinisello Balsamo (MI), una retrospettiva dedicata a Gian Rodolfo d’Accardi (Palermo, 1906 – Milano, 1993), sensibile paesaggista di origine siciliana che ha scelto la Lombardia come sua seconda casa. La mostra, aperta fino al 4 maggio, è ospitata nella settecentesca villa Ghirlanda, sede anche della biblioteca civica e del Museo della Fotografia Contemporanea.

Nelle Sale delle Quadrerie sono esposte circa 50 opere dell’artista, disposte secondo un ordine cronologico che ripercorre l’evoluzione stilistica di D’Accardi a partire da dipinti dagli anni Trenta.

Gian Rodolfo D’Accardi, grande colorista lombardo di valore internazionale la cui poetica sorprende sempre per la grazia e la gentilezza, ritorna dopo anni a Cinisello Balsamo come autore di apertura della rassegna “Secondo Novecento”.

La mostra, ad accesso libero, rimarrà aperta dal 19 aprile al 4 maggio con i seguenti orari: dal martedì al sabato 15,00 – 19,00; domenica e festivi 10,00 – 12,00 e 15,00 – 19,00.
In galleria sarà disponibile il catalogo delle opere edito dal Comune di Cinisello Balsamo, con testo critico del curatore Luigi Marsiglia.

Per informazioni contattare l’Ufficio Cultura del Comune di Cinisello Balsamo:
tel. 02-66023501//2/3

Gian Rodolfo D’Accardi
19 aprile – 4 maggio 2008
Sala delle Quadrerie – Villa Ghirlanda Silva
Cinisello Balsamo

Tags: , , , , ,

Category: Arte contemporanea, Artisti, Pittura | RSS 2.0 | Give a Comment | trackback

No Comments

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.

  • Idranet

    Informazione e cultura
    design arte musica cinema letteratura

  • CERCA

  • Pubblicità

    Sergio Chierici Movie Passion

  • CATEGORIE

  • ARCHIVI

  • Social

  • PARTNERS