A Vinci una mostra “impossibile” su Leonardo

Federica Ratti
7 giugno 2008

leonardo.jpg

Che le nuove tecnologie facciano fatica ad affermarsi nel settore degli studi storico-artistici è un luogo comune che, da qualche tempo a questo parte viene sempre più spesso smentito da nuove iniziative e progetti.
Abbiamo già avuto modo di parlare dell’impiego di nuove tecnologie digitali e multimediali come sussidio alla didattica museale o come supporto nello studio, nella tutela e nella fruizione delle opere d’arte, ma in questa mostra dedicata al “Leonardo impossibile”, l’impiego delle nuove tecnologie va ben al di là di un semplice supporto per una tradizionale mostra di “oggetti” d’arte: si tratta infatti di un’esposizione delle riproduzioni digitali dell’opera pittorica di Leonardo Da Vinci che è stata allestita nella chiesa di Santa Croce di Vinci.

L’allestimento della mostra presenta le riproduzioni, in scala reale e ad altissima risoluzione, di quindici capolavori leonardeschi, tra cui la Gioconda, la Vergine delle Rocce, la Dama con l’ermellino e l’Ultima Cena del refettorio di Santa Maria delle Grazie.

«La tecnica utilizzata prevede una diapositiva grande come la tela originale, priva di cornice, retroilluminata da una luce diffusa da quattro faretti e sospesa a un’intelaiatura hi-tech. Il risultato è una grande nitidezza delle immagini e un’illuminazione perfetta che permette di cogliere dettagli e sfumature. Inoltre, la trasparenza del supporto agisce come una sorta di radiografia che mette in luce correzioni e cancellazioni sottostanti, dovute ai ripensamenti dell’artista, assolutamente invisibili nel dipinto originale».

“L’impossibile Leonardo. L’opera pittorica di Leonardo da Vinci nell’epoca della sua riproducibilità digitale”, fa parte del progetto ‘Le mostre impossibili’, ideato nel 2003 e diretto da Renato Parascandolo che, insieme al Centro di Produzione Tv della Rai di Napoli ha già realizzato due mostre “impossibili” dedicate a Caravaggio e Raffaello.

Nell’ambito della mostra sarà inoltre presentato il documentario “Leonardo a Vinci: l’origine del genio”, realizzato da Rai International, in proiezione, sia in italiano che in inglese, per tutta la durata della mostra.

L’IMPOSSIBILE LEONARDO
L’opera pittorica di Leonardo da Vinci nell’epoca della sua riproducibilità digitale

7 giugno – 31 agosto 2008
Chiesa di Santa Croce – Vinci
Orario: dalle 9.00 alle 19.00
Ingresso gratuito

Tags: , , , , ,

Category: Arte rinascimentale, Artisti, Esposizioni, Iniziative, Pittura | RSS 2.0 | Give a Comment | trackback

One Comments

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.

  • Idranet

    Informazione e cultura
    design arte musica cinema letteratura

  • CERCA

  • Pubblicità

    Sergio Chierici Movie Passion

  • CATEGORIE

  • ARCHIVI

  • Social

  • PARTNERS