Sarzana (SP): un agosto all’insegna dell’antiquariato e dell’arte contemporanea

Federica Ratti
24 giugno 2008

sarzana.jpg

Dal 2 al 19 agosto il borgo di Sarzana (SP) ospita l’ormai tradizionale Salone dell’Antiquariato, giunto quest’anno alla XXIX° edizione: oltre 30 espositori, selezionati tra i migliori antiquari nazionali, che saranno accolti negli spazi della Fortezza Firmafede. Il Salone dell’Antiquariato sarà inoltre affiancato da alcuni eventi collaterali, fra i quali la mostra “Gli anni del L.A.B.”, dedicata alle collezioni del Laboratorio d’Arte Contemporanea della Bassa Lunigiana.

«La Fortezza Firmafede a Sarzana ospiterà le opere del LAB (Laboratorio di Arte Contemporanea della Lunigiana), associazione pubblico-privata composta dalla Provincia della Spezia, dai Comuni di Ameglia, Arcola, Castelnuovo, Ortonovo, Sarzana, Santo Stefano, Vezzano e dall’ARCI Val di Magra, col sostegno della Regione Liguria.

A partire dal 1985 alcuni artisti di fama nazionale e internazionale, invitati dai critici Cerritelli, Sborgi e Battolini e dalla gallerista genovese Rosa Leonardi attivarono laboratori didattici nelle scuole della bassa Lunigiana sotto la guida di Bruno Munari, spesso presente di persona, e collaborarono con il LAB, donando un’opera in cambio dell’ospitalità nella villa Biso Fabbricotti a Bocca di Magra.

Notevole fu l’attività didattica e di divulgazione dell’arte contemporanea, con visite a mostre, organizzazione di corsi di aggiornamento e convegni sull’arte e sulla poesia contemporanea. La fase didattica del LAB si concluse con il trasferimento (2001) della collezione al Museo di Arte Contemporanea di Villa Croce a Genova, che con la sua preziosa collaborazione ha permesso questo evento.

Le opere, una quarantina, testimoniano un’esperienza recente che, tuttavia, ha assunto in vent’anni anni un preciso valore storico: molti importanti artisti in mostra, come Costa, Dadamaino, Scheggi, Chiari sono scomparsi, compreso lo stesso Munari, ispiratore dei laboratori, altri come Uecker, Girke e Corner hanno rilevanza mondiale, altri infine sono da decenni protagonisti della scena artistica italiana, come ad esempio De Chirico, Gastini, Guarneri, Pianezzola, Sanguineti, Thomas, Varisco, Vicinelli, Vitone, per citarne solo alcuni.

Nella maggior parte delle loro opere si colgono tracce di Lunigiana che la distanza temporale rende più evidenti e significative. Furono anni poveri di mezzi e ricchi di sperimentazioni, idee e scambi, che attraverso questa rassegna vengono proposti al grande pubblico.

In mostra opere di Giancarlo Bargoni, Lucio Battaglia, Vasco Bendini, Gastone Biggi, Maurizio Bottarelli, Gianni Castagnoli, Giuseppe Chiari, Philip Corner, Claudio Costa, Dadamaino, Jacob De Chirico, Marco Gastini, Raimond Girke, Giorgio Griffa, Riccardo Guarneri, Ermanno Leinardi, Giuliano Menegon, Claudio Olivieri, Pompeo Pianezzola, Pino Pinelli, Antonio Porcelli, Mario Raciti, Carla Sanguineti, Vincenzo Satta, Paolo Scheggi, Sergio Sermidi, Angelica Thomas, Gunther Uecker, Grazia Varisco, Flora Viale, Patrizia Vicinelli, Rodolfo Vitone.»

Salone dell’Antiquariato
XXIX° Mostra Nazionale dell’Antiquariato Città di Sarzana
2 – 19 agosto 2008

Cittadella – Fortezza Firmafede – Centro Storico
Sarzana (SP)
orari: 18.00-24.00
Info: www.sarzanaantiquariato.it

Gli anni del LAB
L’esperienza del Laboratorio di Arte Contemporanea della Lunigiana
1 agosto – 6 settembre 2008

Fortezza Firmafede
Sarzana (SP)
orari: 18.00-24.00; dal 1 settembre 17.00-20.00

Tags: , , , , , , ,

Category: Antiquariato, Arte contemporanea, Esposizioni, Eventi, Fiere | RSS 2.0 | Give a Comment | trackback

No Comments

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.

  • Idranet

    Informazione e cultura
    design arte musica cinema letteratura

  • CERCA

  • Pubblicità

    Sergio Chierici Movie Passion

  • CATEGORIE

  • ARCHIVI

  • Social

  • PARTNERS