Jude, di Michael Winterbottom

Martina
30 giugno 2008

jude_fm.jpg

Il film è tratto dall’ultimo romanzo dello scrittore britannico Thomas Hardy “Jude the Obscure”.
Tutto il pessimismo che c’è nel romanzo, e che gli valse il giudizio negativo dei lettori contemporanei, lo ritroviamo nella pellicola del 1996 di Michael Winterbottom.

E’ la storia dello scalpellino Jude Fawley (Eccleston), che vive a Christminster, meta delle sue velleità intellettuali, con la cugina Sue (Winslet), donna particolare, irrequieta, anticonformista.
I due si innamorano e la giovane decide di lasciare il marito per andare a vivere con Jude.

Ma la società dell’epoca non è disposta ad accettare una relazione non consacrata dal vincolo del matrimonio. Così le difficoltà della famiglia – alla quale si sono aggiunti nel tempo due bimbi e il figlio di Jude avuto da un precedente matrimonio – crescono giorno dopo giorno.

Quando la tragedia più tremenda si abbatte sui due giovani Sue decide di abbandonare il suo uomo, nonostante ne sia ancora innamorata.

Il film a tinte fosche riesce a riportare sullo schermo quel contesto lugubre proprio del romanzo da cui è tratto.

Tags: ,

Category: Drammatico | RSS 2.0 | Give a Comment | trackback

No Comments

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.

  • Idranet

    Informazione e cultura
    design arte musica cinema letteratura

  • CERCA

  • Pubblicità

    Sergio Chierici Movie Passion

  • CATEGORIE

  • ARCHIVI

  • Social

  • PARTNERS