Isola Palmaria (SP): Genius Loci

Federica Ratti
22 luglio 2008

Isola Palmaria (SP): Genius Loci
[ 1 immagine ]

Undici artisti per imparare a scoprire il “carattere” di un’isola: si tratta di Genius Loci, mostra itinerante di arte ambientale curata da Federica Forti e allestita sull’isola Palmaria, all’interno del Parco Naturale di Portovenere, in provincia della Spezia.

La rassegna, che sarà inaugurata giovedì 31 luglio, propone un percorso espositivo che, dal punto di attracco delle imbarcazioni (Molo del Terrizzo), risale lungo il sentiero che conduce all’ottocentesca Batteria Umberto I, oggi sede espositiva di grande suggestione.
Dieci gli artisti selezionati per la realizzazione dei progetti site specific ai quali si aggiungerà Stefano Cagol, special guest di questa prima edizione di Genius Loci:

LISA MARA BATACCHI
In arte LISA MERCHANT
Firenze 1980
Artista italo-americana, dopo gli studi presso il Polimoda di Firenze lavora a Londra con la Vivienne Westwood Ltd. Nel 2006 inizia a studiare pittura presso l’Accademia di Belle Arti di Firenze.
Dal 2007 si dedica interamente alla ricerca pittorica al video e alle istallazione prendendo parte a diverse manifestazioni.

LUCA BRAY
Orzinuovi (BS), 1971
Luca Bray studia al Liceo Artistico Bembo di Cremona e poi si diploma a Milano, all’Accademia di Belle Arti di Brera. Negli anni ha ottenuto numerosi premi per la sua opera artistica tra cui ricordiamo nel 2005-06 il Fellowship del Ministero della Cultura del Governo Giapponese – Tokio, Giappone, nel 1999 il Bancomer Fellowship – Carreyes, Messico e nel 1991 il primo premio Accademia di Belle Arti di Brera. Negli anni ha ottenuto numerosi premi per la sua opera.

MARIA GRAZIA CANTONI
La Spezia, 1979
Maria Grazia Cantoni vive e lavora tra Londra e l’Italia come fotografa e guest lecturer in varie facoltà di Architettura.
Nel 1999 si trasferisce a Londra dove studia fotografia al London College of Printing. Dal 2004 lavora presso lo studio di Helene Binet, seguendo progetti di Zaha Hadid, Peter Zumthor, Le Corbusier.
Le sue installazioni sono state esibite a Londra, Praga, Riga e in Italia. L’attaccamento alla regione natia, hanno portato l’artista a lavorare recentemente con elementi legati alla propria terra.

ANDREA CHIODO
La Spezia, 1968
Artista che incentra il proprio lavoro sull’uso combinato di video e musica scritta da lui, vive e lavora sull’isola Palmaria da oltre quindici anni. Ha partecipato a numerose mostre incluse alcune sull’isola Palmaria.

GIOVANNI DE GARA
Firenze, 1977
Laureato in architettura, vive e lavora tra Firenze, Milano e Londra. Fino all’inizio del 2005 ha privilegiato come mezzo espressivo il disegno. Sempre alla ricerca di nuove forme di comunicazione si cimenta con la creazione di ambientazioni site specific e di happening performativi. Punto di riferimento privilegiato dei suoi lavori è la costante interrelazione con lo spettatore.

RAFFAELLO GORI
Tizzana (PT), 1946
Pittore e Designer vive e lavora a Prato. Diplomato in grafica pubblicitaria all’Accademia Cappiello di Firenze nel 1969, inizia ad esporre in mostre personali e collettive nel 1972. Le maggiori recensioni sono state pubblicate su: “L’Espresso”, “Flash Art”, “Art Diary”, e “Juliet Art Magazine”, le sue rassegne sono segnalate progressivamente al Cid Arti visive servizio bibliografico, Centro per l’Arte Contemporanea Luigi Pecci di Prato. Ha partecipato a numerose esposizioni personali e collettive.

SIBYLLE PASCHE
Lucerna, 1976
Vive e lavora tra Zurigo, Carrara e gli Stati Uniti (Miami e New York).
Diplomata al liceo artistico di Zurigo e all’Accademia di Belle Arti di Carrara in scultura.
Dal 1999 insegna al Liceo Artistico di Zurigo.

NICCOLO’ POGGI
Firenze, 1978
Studia Architettura all’Università degli studi di Firenze dove si laurea in Disegno Industriale nel 2006. Cultore della Materia per il corso di Laurea di Disegno Industriale, oltre a collaborare con numerosi studi di architettura di Firenze, da dieci anni sviluppa una propria produzione artistica legata principalmente alla fotografia ed al design industriale, producendo oggetti. Vincitore del concorso “europe 40 under 40” indetto dal centro Europeo per Architettura Arte Design e Studi Urbanistici L’Ateneo di Chicago ed il Museo di Architettura e Design di Chicago 2008.

FRANCESCO RICCI
Carrara, 1980
Francesco vive a Carrara e lavora tra Carrara, Sarzana e Pietrasanta. Ha studiato al Liceo Artistico di Carrara e poi all’Accademia di Belle Arti della stessa città. Dal 2002 collabora con il maestro Giuliano Tomaino, con cui ha occasione di partecipare a numerose mostre in Italia e all’estero. Ha partecipato a diversi premi nazionali d’arte.

CARMEN TORNABONI
Carrara, 1949
Diplomata al Liceo Artistico e all‘Accademia di Belle Arti di Carrara dove ha conseguito il diploma in scultura. Lavora marmo, granito e pietra, terracotta, bronzo, legno ed altri materiali alternativi.
Ha partecipato in numerosi Simposi di scultura in Italia e all’estero.

STEFANO CAGOL
Trento, 1969
Nato nel 1969 in Italia e cresciuto Svizzera. Vive e lavora abitualmente in Italia.
Diplomatosi presso l’Accademia di Brera a Milano, ha beneficiato di un post-dottorato in video-arte in collaborazione con la Ryerson University di Toronto.
Nel marzo del 2008 il Priska Juschka Fine Art di New York gli ha dedicato una personale, mentre durante Manifesta7, esporrà nella collettiva Eurasia curata da Achille Bonito Oliva al Mart –Museo di Arte Moderna e Contemporanea di Trento e Rovereto-.
Dall’ottobre del 2007 Flu Power Flu, un’istallazione di pubblica commisione, è disposta in permanenza sulla facciata del Beurs Schouwburg Art Centre di Bruoxselles.
Nel 2007 ha esposto presso il NADiff -New Art Diffusion di Tokyo- e ha realizzato l’opera Head Flu, un intervento di arte pubblica a Venezia. Nello stesso 2007, diverse esposizioni, in giro per il mondo, hanno visto la sua partecipazione: Tendencies of contemporary research presso il National Museum of Arts di Hanoi; The edge of vision alla National Gallery di New Delhi; Bellavista al New Chinatown Barbershop di Los Angeles e From and to al Kunst Merano Arte in Italia in collaborazione con Stealth.ultd di Rotterdam.
Ha inoltre partecipato nel 2006 alla Biennale di Singapore. Nel 2000 il Mart –Museo di Arte Moderna e Contemporanea di Trento e Rovereto-, gli ha dedicato una retrospettiva.

Genius Loci. Mostra itinerante dal molo del Terrizzo al Forte Umberto I
31 luglio – 13 settembre 2008
Isola Palmaria – Porto Venere (Sp)

Per informazioni: www.geniusloci2008.org
tel. +393470955010; +393335454142
contatti[at]geniusloci2008[dot]org
organizzazione[at]geniusloci2008[dot]org

Tags: , , , , , , , , , , , , , , ,

Category: Arte contemporanea, Collettiva, Esposizioni, Installazioni | RSS 2.0 | Give a Comment | trackback

No Comments

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.

  • Idranet

    Informazione e cultura
    design arte musica cinema letteratura

  • CERCA

  • Pubblicità

    Sergio Chierici Movie Passion

  • CATEGORIE

  • ARCHIVI

  • Social

  • PARTNERS