“Sangue dei vinti” al Festival del Cinema di Roma

Martina
27 ottobre 2008

Ieri, domenica 26 ottobre, è stato proiettato al Festival del Cinema di Roma il film di Michele Soavi “Il sangue dei vinti”. La pellicola, proiettata nel primo pomeriggio, fa parte della categoria “Proiezioni Speciali”.
Tratto dall’opera di Giampoalo Pansa, il film era molto atteso e, a sole 24 ore dalla prima, ha già fatto molto discutere, dividendo critica e non solo.

Protagonisti del film, ambientato nell’Italia del ’45, con la guerra civile tra partigiani e fascisti che imperversa, sono Michele Placido e Barbora Bobulova.

Nelle nostre sale il film arriverà solo a febbraio, mentre per quanto riguarda il piccolo schermo sarà Raiuno a trasmetterlo nell’autunno 2009.
Obiettivo di Pansa, ed anche quello del regista, è quello di raccontare quella storia italiana che troppo spesso, a partire dai testi scolastici passando per la memoria generale, non solo viene dimenticata, ma addirittura taciuta.
Si calcola che siano stati circa trentamila i sostenitori della Repubblica di Salò che vennero trucidati e gettati nelle fosse comuni dai partigiani dopo il 25 aprile del ’45.

Il cast vanta nomi come: Alessandro Preziosi, Stefano Dionisi, Giovanna Ralli e Philippe Leroy.
Protagonista, come dicevamo, è Michele Placido, nel ruolo del commissario Dogliani, che rispecchia la lacerazione italiana del momento nel piccolo del suo nucleo familiare: un fratello partigiano, una sorella repubblichina e due genitori invalidi un tempo fascisti.

A legare passato e presente un’enigmatica Bobulova, nel doppio ruolo di due gemelle.

Tags: , , , ,

Category: Cinema, Festival | RSS 2.0 | Give a Comment | trackback

No Comments

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.

  • Idranet

    Informazione e cultura
    design arte musica cinema letteratura

  • CERCA

  • Pubblicità

    Sergio Chierici Movie Passion

  • CATEGORIE

  • ARCHIVI

  • Social

  • PARTNERS