Nuove tecnologie per la letteratura fra gli eventi di Più Libri Più Liberi

Federica Ratti
28 novembre 2008

Prenderà il via fra pochi giorni (5-8 dicembre 2008) la settima edizione di Più libri più liberi, fiera della piccola e media editoria organizzata dall’Associazione Italiana Editori che è ormai diventata un appuntamento fisso per lettori e addetti ai lavori. Ricchissimo, come di consueto, il programma con oltre 200 presentazioni, incontri e dibattiti, arricchito, quest’anno da una vetrina sulla letteratura sudamericana, America Latina tierra de libros, e da nuovi appuntamenti dedicati a web e letteratura. Di grande interesse infatti sarà lo Spazio Blog curato da Più Blog, con un intero programma sulle nuove tecnologie e il loro legame con lettura e scrittura.

Fra i temi affrontati negli incontri ci saranno il Web 2.0, gli Ebook, i Booktrailer, utilità e rischi dei social network, mentre a partire dalle 18 inizieranno i collegamenti in diretta con il mondo virtuale di Second Life, che mireranno a focalizzare eventi ed iniziative legate a nuove forme d’arte e alla creatività:

«Arti figurative, letteratura, cinema, musica e comunicazione in 3D saranno raccontate dai più illustri protagonisti del Metaverso. Da Mario Gerosa, reduce dal successo di Rinascimento Virtuale a Firenze, ad Adelchi Rossini, regista del primo film girato in Second Life, che ha visto numerosi avatar diventare attori, doppiati poi dai più prestigiosi doppiatori italiani, molti altri tra coloro che ogni sera animano gli innumerevoli palcoscenici di Second Life porteranno le loro testimonianze al pubblico di Più Libri. Gianluca Nicoletti, dopo il suo ultimo libro dedicato a Second Life, racconterà come riesce a creare sinergie comunicative che dirotta poi alla radio, utilizzando gli strumenti più avanzati della rete: da Second Life a Facebook.

Anche le istituzioni esporranno le loro iniziative in Second Life: il Sindaco di Assisi, Claudio Ricci, accompagnerà gli spettatori in una visita virtuale della Basilica di San Francesco, ma anche nel suo ufficio dove riceve le persone col suo avatar due giorni ogni mese. E il Comune di Roma, con l’Assessore alla Cultura Umberto Croppi, illustrerà il progetto relativo alle mostre che dai Musei si trasformano in installazioni immersive da percorrere con l’avatar. Marina Bellini, curatrice del progetto, accompagnerà il pubblico a visitare la mostra The Big Bang 2.0, prolungamento virtuale della mostra omonima da poco conclusasi al Museo Carlo Bilotti. Un altro confronto istituzionale sarà quello tra la Fondazione Valore Italia e la Fondazione Cesar che mostreranno, tramite proiezione sullo schermo in sala, i loro rispettivi lavori di ricostruzione dell’Eur in 3D.»

Sponsor ufficiale della settima edizione di “Più Libri Più Liberi” è Internet Bookshop che sarà in fiera con alcuni info point dove sarà possibile consultare il catalogo, chiedere informazioni sugli espositori, ordinare libri e conoscere le offerte del momento. Sul sito avranno particolare evidenza, a partire dai giorni che precedono l’inaugurazione fino a qualche giorno dopo la chiusura, tutti gli espositori che, per l’occasione, offrono promozioni e sconti particolari per. A tutti i visitatori, insieme al biglietto di ingresso, sarà consegnato un buono sconto da spendere sul sito.

PIU’ LIBRI PIU’ LIBERI
5 – 8 dicembre 2008
Palazzo dei Congressi dell’EUR
Piazzale Kennedy, 1 – Roma

Tags: , , , , , , , ,

Category: Editoria, Eventi, Fiere, Internet, Libri | RSS 2.0 | Give a Comment | trackback

No Comments

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.

  • Idranet

    Informazione e cultura
    design arte musica cinema letteratura

  • CERCA

  • Pubblicità

    Sergio Chierici Movie Passion

  • CATEGORIE

  • ARCHIVI

  • Social

  • PARTNERS