In visita al Prado con Google Earth

Federica Ratti
14 gennaio 2009

prado.jpg

Fare due passi all’interno di uno dei più importanti musei del mondo senza neppure alzarsi dalla poltrona e, come se non bastasse, avere la possibilità di avvicinare ogni dipinto godendo di una ricchezza di dettagli impensabile in una visita reale. È questo che consente, a partire da oggi, Google Earth: la navigazione nelle sale del Museo del Prado e l’osservazione dei capolavori della collezione ad una risoluzione di 14 milioni di pixel.

Fra i 14 dipinti da oggi “navigabili” ci sono capolavori dell’arte europea come la Deposizione di Roger van der Weyden, l’Immacolata concezione di Giambattista Tiepolo, Il giardino delle delizie di Hieronymus Bosch, il 3 Maggio 1808 di Goya, l’Autoritratto di Albrecht Dürer, l’Artemisia di Rembrandt, Las Meninas di Velasquez e Le Tre Grazie di Rubens.

Qui trovate un video di presentazione dell’iniziativa.

Via |Corriere.it

Tags: , , , , ,

Category: Arte, Internet, Musei | RSS 2.0 | Give a Comment | trackback

No Comments

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.

  • Idranet

    Informazione e cultura
    design arte musica cinema letteratura

  • CERCA

  • Pubblicità

    Sergio Chierici Movie Passion

  • CATEGORIE

  • ARCHIVI

  • Social

  • PARTNERS