Design: la serie dei 16 Animali (1957), di Enzo Mari

Federica Ratti
3 aprile 2009

Design: 16 Animali (1957), di Enzo Mari
[ 1 immagine ]

Da un progetto del 1957, la serie dei 16 Animali fu messa in produzione dall’azienda Danese. Si tratta di un tangram costituito da 16 sagome, stilizzate ma riconoscibilissime, di animali diversi – un ippopotamo, un formichiere, un cammello, una giraffa, un serpente, una volpe, un rinoceronte… – ottenute grazie al disegno continuo di un pantografo su un blocco rettangolare di legno. Originariamente, la serie era stata concepita come gioco per bambini.

Due le edizioni in legno – quella del 1957 e quella, di minori dimensioni, del 1958 – cui succedettero un’edizione in cellulosa (1963) e una in resina (a partire dal 1972). Dal 2003 Danese ne produce ogni anno una serie limitata di 300 esemplari in legno di rovere, in dimensioni originali.

Nato nel 1932 e formatosi negli anni Cinquanta all’Accademia di Brera, Enzo Mari è stato vincitore di quattro Compassi d’Oro ed è uno dei nomi cardine attorno ai quali ruota il successo del design ‘made in Italy’.

I 16 Animali sono fra gli oggetti in esposizione nel nuovo allestimento che il Triennale Design Museum ha inaugurato lo scorso 20 marzo, incentrato sul tema Serie Fuori Serie.

TRIENNALE DESIGN MUSEUM
Serie Fuori Serie
viale Alemagna 6 – Milano
tel. 02–724341; fax 02-89010693
www.triennale.it
www.triennaledesignmuseum.it
Orari: martedi – domenica 10.30 – 20.30; giovedì 10.30 – 23.00
Ingresso €8

Tags: , , , , ,

Category: Cult, Design, Musei | RSS 2.0 | Give a Comment | trackback

One Comments

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.

  • Idranet

    Informazione e cultura
    design arte musica cinema letteratura

  • CERCA

  • Pubblicità

    Sergio Chierici Movie Passion

  • CATEGORIE

  • ARCHIVI

  • Social

  • PARTNERS