1609–2009: Padova celebra l’anno galileiano

Federica Ratti
24 aprile 2009

Il futuro di Galileo: una mostra a Padova
[ 4 immagini ]

Nel 2009, proclamato dall’Onu Anno Internazionale dell’Astronomia, si festeggia il quarto centenario dalle prime osservazioni astronomiche galileiane e Padova, presso la cui Università Galileo Galilei insegnò per ben 18 anni, non poteva non ricordare questo rivoluzionario e fondamentale avvenimento, indicato come l’avvio della scienza moderna. Tanti gli eventi promossi per celebrare lo scienziato, a cominciare dalla mostra “Il futuro di Galileo” che proseguirà fino al 14 giugno presso il Centro Culturale Altinate.

L’esposizione è incentrata sulla vasta influenza che l’opera galileiana ha avuto nei secoli e propone una prestigiosa selezione di opere storico-documentarie – prime edizioni di testi scientifici e di manoscritti galileiani presenti in originale e sfogliabili grazie a supporti multimediali, strumenti scientifici antichi con pezzi unici al mondo – affiancate dai più moderni apparati multimediali – video, installazioni, exhibit ed esperimenti interattivi – realizzati appositamente per l’evento.

Per comprendere invece il clima culturale e intellettuale della Padova galileiana, dal 28 febbraio al 30 giugno, i Musei Civici agli Eremitani propongono la mostra “Lo spirito e il corpo. 1550 – 1650. Cento anni di ritratti a Padova nell’età di Galileo”, percorso ragionato attraverso l’evoluzione di un genere che, in quell’arco di tempo, conobbe momenti qualitativi di rilievo grazie all’opera di Tiziano, Tintoretto, dei Bassano e di molti altri.

Sempre a fine febbraio, un altro evento legato alla forte caratterizzazione scientifica di Padova, ha arricchito le celebrazioni galileiane così come l’offerta culturale della città patavina: l’apertura, dopo il restauro, di una parte del Museo di Geologia e Paleontologia dell’Università a Palazzo Cavalli – storico edificio destinato ad essere il futuro polo museale naturalistico e scientifico cittadino. Il restauro ha riguardato le sale storiche e gli affreschi, l’originario allestimento – che è stato così adeguato alle moderne esigenze – e parte delle ricchissime collezioni paleontologiche.

Un’altra iniziativa che verrà promossa sotto l’egida dell’anno galileiano è il Premio Letterario Galileo per la divulgazione scientifica, ormai noto come “Campiello delle Scienze”, evento giunto ormai alla sua terza edizione e rivolto soprattutto alla sensibilizzazione dei giovani verso il sapere scientifico.

Infine, itinerari cittadini alla scoperta delle stelle nascoste nel cuore storico della città in innumerevoli rappresentazioni e luoghi – bellissima iniziativa dell’INAF Osservatorio Astronomico di Padova – conferenze scientifiche, laboratori didattici, concerti e proiezioni.

Per info: PadovaCultura

Tags: , , ,

Category: Eventi, Scienza | RSS 2.0 | Give a Comment | trackback

One Comments

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.

  • Idranet

    Informazione e cultura
    design arte musica cinema letteratura

  • CERCA

  • Pubblicità

    Sergio Chierici Movie Passion

  • CATEGORIE

  • ARCHIVI

  • Social

  • PARTNERS