Mostra su Niki de Saint Phalle a Grosseto

Anna Caprioli
30 luglio 2009

Giardino dei Tarocchi

Dal 4 luglio, nel Castello Aldobrandesco di Arcidosso in provincia di Grosseto, è aperta una mostra dedicata a Niki de Saint Phalle (1930-2002), artista di origine francese ma vissuta negli Stati Uniti che ci ha lasciato, tra dipinti, sculture ed installazioni, opere di grande  fantasia e originalità.
Un esempio è il Giardino dei Tarocchi in Toscana , realizzato a partire dal 1979 con la collaborazione dell’artista svizzero Jean Tinguely, suo secondo marito. Si tratta di un complesso di sculture monumentali costruite in cemento armato e rivestite di mosaici di vario materiale (specchi, ceramiche colorate e vetri).

La mostra, che chiuderà il 19 agosto, si intitola Joie de Vivre: una personalissima unione di forme e colori che rispecchia il talento e l’anima poetica di questa versatile artista internazionale, sensibile ai problemi del suo tempo e alle molteplici forme artistiche attraverso cui poterli esprimere.
La mostra fa parte di un percorso espositivo dedicato a lei che, partito da Massa Marittima, continuerà dal 22 agosto al 27 settembre presso la Fortezza Orsini di Sorano (Grosseto).

Category: Idranet | RSS 2.0 | Give a Comment | trackback

No Comments

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.

  • Idranet

    Informazione e cultura
    design arte musica cinema letteratura

  • CERCA

  • Pubblicità

    Sergio Chierici Movie Passion

  • CATEGORIE

  • ARCHIVI

  • Social

  • PARTNERS