Viaggio africano, vivere e lavorare nel continente nero, di Domenico Bertoni

Federica Ratti
15 marzo 2010

viaggio_africano

La Casa Editrice Alcyone promuove un’iniziativa benefica legata al lancio del nuovo romanzo della collana Tamburi, dedicata agli autori esordienti: una parte del ricavato delle vendite del libro di Domenico Bertoni intitolato Viaggio africano, vivere e lavorare nel continente nero sarà devoluta all’orfanotrofio di Goma – in Congo – diretto da Piero Gavioli.

Domenico Bertoni lavora presso la Croce Rossa nel servizio umanitario e il suo romanzo è il diario di un uomo che ha deciso di abbandonare la sua vita “normale” per aiutare il prossimo.

«Tra le pagine si percepisce l’orrore di una guerra mai finita, una guerra contro la fame e le ingiustizie. Testimonianze di un’ Africa povera, sfruttata. Giovani che combattono con problemi troppo lontani dai nostri dell’Occidente. Ma anche testimonianze di conquiste d’amore, di bambini salvati, di sorrisi restituiti.»

Tags: , , ,

Category: Iniziative, Libri, Solidarietà | RSS 2.0 | Give a Comment | trackback

One Comments

  • Fabio

    Un libro molto vivo ed interessante che va la dilà di una “visione africana” nota al pubblico occidentale. Il testo è vissuto in prima persona dall’ autore, ed è anche per questo che è un testo vivo e lo si sente respirare lasciandosi leggere facilmente. Una narrazione che apparentemene sembra essere nata come un diario, ma che poi rimane a metà strada tra cronaca di una vita in collisione e condivisione con le altre vite ed un romanzo.

    Si aprono molti interrogativi scorrendo le pagine, e questo è merito del testo stesso che ha vari livelli e varie sfumature di lettura ed interpretazione le quali si sposano bene con le tematiche classiche del romanzo come il tema del viaggio ed il tema del conflitto interiore.

    Una storia che meriterebbe di essere letta anche (e soprattutto direi) per poterci porre delle domande apparentemente banali per il nostro mondo, come ad esempio quanto ed in che modo si aiutano paesi in via di sviluppo; fino anche a domande più “profonde” che ci aiutano ad aprire un dibattito interno e personale con la propria coscienza per rivalutare i “valori” dell’essere umano in un epoca attuale.

    Consiglio vivamente di leggere questa storia…e iniziare questo viaggio africano

    un saluto

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.

  • Idranet

    Informazione e cultura
    design arte musica cinema letteratura

  • CERCA

  • Pubblicità

    Sergio Chierici Movie Passion

  • CATEGORIE

  • ARCHIVI

  • Social

  • PARTNERS