"Karima", il nuovo album di Karima Ammar

Redazione
18 aprile 2010

Un altro album per una delle più “talentuose” cantanti di Amici (concorrente della sesta edizione): è da poco stato pubblicato “Karima”, secondo disco di Karima Ammar. Le registrazioni sono state realizzate interamente a Los Angeles, in presa diretta e con un’orchestra di 48 elementi, e l’intero lavoro ha ricevuto la supervisione speciale del grande musicista Burt Bacharach. Per Karima si preannuncia un anno ricco di emozioni musicali: avrà infatti il compito di aprire il tour italiano di Whitney Houston, facendo da supporter sia il 3 maggio 2010 a Milano che il 4 maggio a Roma.

Tornando all’album, questo comprende 3 brani in inglese e 8 in italiano – tra cui il singolo già pubblicato, “Brividi e guai”, e le sonorità generali ricordano lo stile di Dionne Warwick e Whitney Houston degli anni ’80. Burt Bacharach ha seguito le fasi di produzione dell’album, registrato presso gli studi Capitol Studios, Oceanway Studios, Village e Sunset Sound di Los Angeles, con alcuni dei più noti musicisti e tecnici americani.

“A Los Angeles negli studi con Burt Bacharach è stato tutto magico”, commenta Karima, che ha vissuto in questa fase di carriera molte esperienze positive: il Festival di Sanremo 2009, dova ha cantato “Come in ogni ora” alla presenza dello stesso Burt Bacharach, che ha poi accompagnato nel tour estivo, oppure l’apertura dei concerti italiani dei Simply Red.

Meno bene, considerando il successo ottenuto complessivamente dalla “squadra” di Amici, è andata l’esperienza a Sanremo 2010: “Un angolo di mondo” non è stata accettata, e non ha potuto partecipare alla gara. Vedremo ora se il nuovo disco di Karima potrà rifarsi con le classifiche di vendita…

Tags: , , ,

Category: Senza categoria | RSS 2.0 | Give a Comment | trackback

One Comments

  • silvana859

    karima non è stata accettata al festival , perchè il signor mazza che tuttoè meno che signore ha messo di mezzo la politica ,se andate ad ascoltare un angolo di mondo vi potete rendere conto come siamo messi male in italia, ditemi poi se era una canzone da scartare, quando alla recensione del disco ha preso 10?

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.

  • Idranet

    Informazione e cultura
    design arte musica cinema letteratura

  • CERCA

  • Pubblicità

    Sergio Chierici Movie Passion

  • CATEGORIE

  • ARCHIVI

  • Social

  • PARTNERS