American Idol: Lady GaGa e il suo "Alejandro" a metà tra sogno e incubo…

Redazione
29 aprile 2010

Le voci di corridoio erano fondate: Lady GaGa era ieri negli studi di American Idol per registrare un suo pezzo che andrà in onda nella puntata del 5 maggio di fronte ai pochi fortunati e… sconvolti dalla spettacolare performance. Secondo i presenti, solo la preparazione del palco ha richiesto più di un’ora: un gigantesco angelo di metallo con ali in fiamme, ben due enormi alberi scheletriti e neri e diverse panchine metalliche a forma di grandi lame di rasoio insanguinate. C’erano anche una decina di ballerini con indosso solo un paio di ridotti calzoncini aderenti e neri.

Sul palco, ricoperto da ghiaccio secco, si muoveva Lady GaGa coperta unicamente da alcune foglie di pelle nera piazzate strategicamente e da un mantello con cappuccio fatto di rete, anche questo nero. La sua mise ricordava, tanto per aiutare la vostra immaginazione, una versione aggiornata di Cher nel video di “If I Could Turn Back Time”, e l’intero set sembrava un incrocio tra la versione di Tim Burton di “Alice” e la scena del cimitero del “Fantasma del Palcoscenico”, con l’aggiunta di elfi seminudi da “Sogno di una notte di Mezzaestate”… Imponente…
La performance di Lady GaGa è iniziata con una bellissima versione di “Bad Romance” accompagnata al pianoforte, per poi tuffarsi nel nuovo singolo “Alejandro”. Dopo un impressionante (considerando i vertiginosi tacchi a spillo) balletto, Lady G è tornata al piano per una esibizione del suo talento “sopra le righe”, accompagnata da una danza orgiastica dei ballerini. Ad un certo punto (sempre a detta dei pochi fortunati spettatori) è sembrato che avesse inciampato sulla scena, ma potrebbe essere stato anche un contorcimento ad effetto, quindi voluto… non è che sia molto importante: lo spettacolo è comunque assicurato…

Tags: , , , , ,

Category: Senza categoria | RSS 2.0 | Give a Comment | trackback

No Comments

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.

  • Idranet

    Informazione e cultura
    design arte musica cinema letteratura

  • CERCA

  • Pubblicità

    Sergio Chierici Movie Passion

  • CATEGORIE

  • ARCHIVI

  • Social

  • PARTNERS