American Idol: Lee DeWyze ringrazia i fans per i loro voti

Redazione
1 giugno 2010

Il vincitore dell’edizione 2010 di American Idol Lee DeWyze ha ringraziato i suoi leali ammiratori per i milioni di voti ricevuti. Il ventiquattrenne di Mount Prosper, Illinois, ha conquistato la platea e i giudici con le sue versioni di “The Boxer”, “Everibody Hurts” e con “Beautiful Day”, uscito anche come singolo.

Sulla sua esibizione finale, Simon Cowell ha detto: “Penso che tu abbia dato il massimo, ho avvertito il tuo impegno. Guarda, questa è la mia ultima finale in questo show e ti voglio dire che tu rappresenti veramente tutto quello per cui questa competizione è stata creata. Tu hai lavorato duro e sei rimasto comunque una bella persona; io ti auguro veramente tutto il meglio, sei un gran ragazzo.”
La sua diretta concorrente, Crystal Bowersox ha rivelato che la finale è stata molto dura per lei, visto che proprio la mattina dello show si era lasciata con il suo fidanzato. La ventiquattenne dell’Ohio ha commosso tutti con la sua versione di “Up to the Mountain” di Patty Griffin, e la sua commozione non era frutto di recitazione, come lei stessa ha rivelato. “Il mio ragazzo, Tony, è tornato a casa. Non era a suo agio in questo ambiente” ha rivelato Crystal ai giornalisti “La decisione è stata presa da tutti e due, Tony non riesce a comprendere il cambiamento nella vita di un musicista; siamo due adulti, entrambi ragazzi di provincia, ma io voglio anche qualcos’altro, una nuova carriera, un nuovo stile di vita. Semplicemente lui non desidera tutto questo.” Secondo i giornali, se Crystal avesse rivelato tutto questo durante la finale, molto probabilmente avrebbe vinto per la carica di simpatia suscitata nel pubblico. Ha tutto il nostro rispetto per non averlo fatto!

Tags: , , ,

Category: Senza categoria | RSS 2.0 | Give a Comment | trackback

No Comments

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.

  • Idranet

    Informazione e cultura
    design arte musica cinema letteratura

  • CERCA

  • Pubblicità

    Sergio Chierici Movie Passion

  • CATEGORIE

  • ARCHIVI

  • Social

  • PARTNERS