Festival di Locarno 2010: 63°edizione

Martina
5 agosto 2010

E’ stato inaugurato ieri, 4 agosto 2010, il Festival di Locarno, quest’anno alla sua 63°edizione. Il Presidente Marco Solari ha dato inizio alla kermesse nella Piazza Grande alle 21.30, dopo il tradizionale cocktail di benvenuto tenutosi alle 18.30 nel chiostro della Magistrale di Locarno. Questa edizione è la prima che si svolge sotto la direzione artistica di Olivier Père. Lo svizzero Gerry Hofstetter ha avuto l’incarico di realizzare una performance visiva sulle mura del Castello Visconteo di Locarno attorno al motivo del Pardo simbolo del Festival proprio per l’inaugurazione.

“Deep in the woods” è stato il primo film proiettato – in anteprima mondiale -. La pellicola racconta la storia del girovago Timothee, che nel 1865 arriva in un villaggio del sud della Francia e si innamora di Josephine. Il padre della ragazza ospiterà il viandante, fintosi di proposito sordomuto.
Nella sala Ex-Rex è stata allestita la Retrospettiva dedicata al regista Ernst Lubitsch: iniziata con Il cielo può attendere del 1943, si concluderà alle 23,30 con il film Montecarlo del 1930.
Le altre sezioni del Festival comprendono: il Concorso internazionale e il Concorso Cineasti del presente, la sezione di cortometraggi Pardi di domani, una programmazione di film legata ai Premi speciali Chiara Mastroianni, JIA Zhang-ke, Alain Tanner, Menahem Golan e Francesco Rosi, un omaggio all’attore americano John C. Reilly e all’artista francese Philippe Parreno, uno speciale Asia centrale nell’ambito del laboratorio di coproduzione Open Doors.

Tags: , ,

Category: Festival | RSS 2.0 | Give a Comment | trackback

No Comments

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.

  • Idranet

    Informazione e cultura
    design arte musica cinema letteratura

  • CERCA

  • Pubblicità

    Sergio Chierici Movie Passion

  • CATEGORIE

  • ARCHIVI

  • Social

  • PARTNERS