"Ti lascio una canzone": tutti a scuola con la Clerici

Redazione
19 settembre 2010

Mercoledì scorso è andata in onda la seconda puntata di “Ti lascio una canzone 4″, con la sempre spumeggiante Antonella Clerici trasformata per l’occasione in una icona di insegnante, naturalmente capelli tirati e occhiali con tanto di registro. L’idea era quella di lanciare il tema (“Che ne pensi dell’amore?”) “svolto” dai bambini con le loro canzoni. La puntata è andata in onda dal vivo, quindi con il televoto da casa che valeva il 50% dei voti.

Tra gli ospiti della serata Antonello Venditti, “scovato” dalla Clerici con un’escursione dietro le quinte sulle note di “Dove sta Zazà”, e protagonista di un’esibizione a fianco di uno dei piccoli protagonisti abbastanza imbarazzante: forse trascinato dalle stecche del ragazzino, è riuscito persino a dimenticare il testo di “Quanto sei bella Roma”. Ad affiancare i giudici fissi Stefania Sandrelli e Massimiliano Pani si sono alternate Veronica Pivetti (per la gioia di chi ama il genere: le due mogli del maresciallo Rocca una accanto all’altra!) e la cantante Amii Stewart, che ha cantato in coppia con Giacomo Iraci con buon successo di pubblico.
Tra le tante voci che si sono esibite: Damiano Mazzone canta “O surdato ‘nammurato”, la giovane rumena Madalina Lefter, vincitrice della scorsa puntata, con “My heart will go on” (qualcuno ha notato la casualità: la puntata di “Io Canto” della sera precedente è stata vinta da una sua connazionale), Stefano Ricci ha emozionato con “Passerà” così come anche Rita Ciccarone che ha sfidato Mina con “Mi sei scoppiato dentro il cuore”. Il verdetto finale vede la parità per la giuria tra Francesca Pallini, Davide Rossi e Antonio Celestino. Per il televoto vince “Storia d’amore” cantata da Davide Rossi. Per quanto riguarda gli ascolti, si è rinnovato lo “scontro” tra “Ti Lascio Una Canzone” e “Il Peccato e La Vergogna”, già andato in onda la scorsa settimana. Il programma in definitiva ha “tenuto”, mantenendosi costante intorno al 17/18% durante lo sceneggiato, per poi salire fino al 31% dopo la sua conclusione.

Tags: , , , ,

Category: Ti lascio una canzone | RSS 2.0 | Give a Comment | trackback

No Comments

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.

  • Idranet

    Informazione e cultura
    design arte musica cinema letteratura

  • CERCA

  • Pubblicità

    Sergio Chierici Movie Passion

  • CATEGORIE

  • ARCHIVI

  • Social

  • PARTNERS