X Factor 4: Morgan, Simona Ventura e Claudia Mori nuovamente in giuria per una sera

Redazione
11 novembre 2010

A volte ritornano. E il risultato si è visto. È stato sufficiente scorgere nuovamente seduti in giuria Morgan, Simona Ventura e Claudia Mori e l’atmosfera di una delle edizioni più sonnacchiose del talent di Rai2 si è riaccesa, almeno per una sera. Ingombranti e politicamente scorretti, i tre Ex Factor hanno tenuto banco per tutta la puntata. Gli affezionati della trasmissione hanno potuto ancora una volta ridacchiare dei playback di Simona Ventura e godersi gli interventi pungenti di Claudia Mori, da sempre uno dei giudici più suscettibili del talent, che non ha mancato di fare polemica neppure nel corso dell’ultimo scontro fra i Kymera e Stefano. Spumeggiante come sempre anche Morgan, vero protagonista della serata, che ha aperto lo show con La sera, canzone esclusa da Sanremo, ha accompagnato al pianoforte tutte le esibizioni della seconda manche ed ha proposto perfino un inedito (e prima impensabile) duetto con Anna Tatangelo, sulle note di Tu si ‘na cosa grande di Domenico Modugno.

Fra i concorrenti, il migliore della puntata è stato senza dubbio Nevruz che, fresco di ballottaggio, ha proposto una versione scanzonata di Pigro, brano non molto conosciuto di Ivan Graziani nel quale ha saputo ben dosare ironia e voce. L’impeccabile interpretazione di Home, dei Depeche Mode, ha finalmente smentito inoltre chi sostiene che Nevruz non sia un vero cantante.

Buone anche le due esibizioni di Davide, che ha saputo sopperire al calo vocale con una nuova intensità interpretativa, soprattutto nel brano voce e piano della seconda manche, mentre è risultata insolitamente altalenante la prestazione di Nathalie, nonostante abbia riscattato una poco convincente Under the Bridge con la bellissima Blue, di Joni Mitchell. Chapeau.

Pagano lo scotto di aver abituato il pubblico ad esibizioni molto più frizzanti (e di non piacere ai tre ex giudici?) i Kymera, primi ad andare al ballottaggio. Inattesa, infine, l’eliminazione di Stefano Filipponi che, sebbene avesse dimostrato da tempo ormai di non poter competere con la preparazione vocale degli altri concorrenti, si è guadagnato l’apprezzamento di una consistente fetta di pubblico, incluse Simona Ventura e Claudia Mori, e che, a onore del vero, ha offerto nella prima manche una delle sue migliori esibizioni.

L’eliminazione di Stefano pareggia però i conti: in semifinale arriveranno cinque concorrenti con le stesse possibilità di vincere, se supportati da un pezzo all’altezza della situazione. Con un pizzico di nostalgia per i giudici delle edizioni precedenti, rimaniamo dunque in attesa dei brani inediti che ascolteremo nella prossima puntata e speriamo che siano la vera chiave di volta dell’edizione.

Tags: , , , , , , , ,

Category: Senza categoria | RSS 2.0 | Give a Comment | trackback

No Comments

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.

  • Idranet

    Informazione e cultura
    design arte musica cinema letteratura

  • CERCA

  • Pubblicità

    Sergio Chierici Movie Passion

  • CATEGORIE

  • ARCHIVI

  • Social

  • PARTNERS