La meraviglia del corallo

Michela Mori
21 dicembre 2010

Continua, fino al 30 gennaio 2011, la mostra “Mirabilia Coralii. Manifatture in corallo a Genova, Livorno e Napoli tra il XVII e XIX secolo” inaugurata il 12 dicembre scorso a Palazzo Vallelonga a Torre del Greco (Napoli).

Il corallo come “passaporto rosso del Mediterraneo” traccia le rotte delle relazioni tra Genova, Livorno e Napoli, tra XVII e XIX secolo, e risplende in più di 150 capolavori provenienti da importanti istituzioni museali e collezioni private. Mirabilia Coralii. Manifatture in corallo a Genova, Livorno e Napoli tra il XVII e XIX secolo mette in scena piccole sculture, arredi, ma soprattutto gioielli e curiosità, appartenuti a nobili, teste coronate e ad una borghesia illuminata, che li ha commissionati, acquistati, nel corso di questo viaggio lungo più di tre secoli. Oggetti in corallo del Mediterraneo, del Pacifico, ma anche provenienti da Sciacca, dal Giappone, e da tante altre terre e mari, esibiscono splendenti tonalità dal rosso fuoco a quello più arancio con lumeggiature bianche. Sono testimonianza di una rara e raffinata produzione artigianale che rappresenta un Made in Italy ante litteram che tanto ha segnato il gusto e la moda femminile.

Tags: , , ,

Category: Antiquariato, Arte, Mostre | RSS 2.0 | Give a Comment | trackback

No Comments

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.

  • Idranet

    Informazione e cultura
    design arte musica cinema letteratura

  • CERCA

  • Pubblicità

    Sergio Chierici Movie Passion

  • CATEGORIE

  • ARCHIVI

  • Social

  • PARTNERS