Fernanda Gattinoni. Moda e stelle ai tempi della Hollywood sul Tevere

Federica Ratti
31 gennaio 2011


Il Museo Boncompagni Ludovisi di Roma ospiterà fino al 28 febbraio una mostra dedicata alla Maison Gattinoni e alla sua fondatrice, Fernanda Gattinoni, celebre stilista italiana che, dalla seconda metà degli anni Quaranta, vestì alcune tra le maggiori dive degli anni della Dolce Vita, da Ingrid Bergman a Audrey Hepburn.

Il percorso si apre con gli abiti del guardaroba privato e i costumi di scena dei film Europa 51 (1952) e Fiore di Cactus (1969) realizzati per Ingrid Bergman, per proseguire con alcuni abiti appartenuti a Kim Novak e alcune petites robes noires, provenienti dal guardaroba personale di Anna Magnani. Una sezione è infine dedicata ad Audrey Hepburn e ai costumi realizzati per il ruolo di Natasha in Guerra e Pace (1956), film di King Vidor per il quale Fernanda Gattinoni ricevette la nomination all’Oscar.

In mostra anche una serie di fotografie che illustrano il rapporto tra Fernanda Gattinoni e alcune stelle del cinema internazionale come Bette Davis, Marlene Dietrich, Gina Lollobrigida, Anna Magnani, Kim Novak e Lana Turner. Ad accompagnare l’esposizione, la proiezione di documentari storici sulla Maison e spezzoni tratti da Europa 51 (1952), Guerra e Pace (1956), Siamo Donne (1956) Fiore di cactus (1969), Lo Specchio della vita (1957).

La mostra è visitabile da martedì a domenica dalle 8.30 alle 19.00. L’ingresso è libero. La mostra è organizzata nell’ambito delle manifestazioni di AltaRoma.

Immagine: Audrey Hepburn in Gattinoni ©

Tags: , , , , , ,

Category: Cinema, Iniziative, Mostre | RSS 2.0 | Give a Comment | trackback

No Comments

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.

  • Idranet

    Informazione e cultura
    design arte musica cinema letteratura

  • CERCA

  • Pubblicità

    Sergio Chierici Movie Passion

  • CATEGORIE

  • ARCHIVI

  • Social

  • PARTNERS