“La Storia in Piazza” promuove il Concorso Internazionale di Fumetto “CONFLICTS War Balloons”

Michela Mori
3 febbraio 2011

Dopo il successo della prima edizione dedicata a “La nascita delle nazioni” quest’anno storici, scrittori, filosofi, registi provenienti da tutta Europa si confronteranno, nella seconda edizione de “La Storia in Piazza“, sul tema “L’invenzione della guerra”. In occasione dell’evento, organizzato dal 14 al 17 aprile 2011 da Genova Palazzo Ducale Fondazione per la Cultura e Comune di Genova con la cura di Donald Sassoon della Queen Mary University of London, viene promosso il Concorso Internazionale di Fumetto “CONFLICTS War Balloons”, in collaborazione con il Circuito GAI – Associazione Giovani Artisti Italiani e BJCEM – Association Internationale pour la Biennale des Jeunes Créateurs de l’Europe et de la Méditerranée.

“…Cosa cambia con la guerra? Quali cambiamenti sociali essa provoca? Può portare al progresso? La guerra è una cosa tragica, ma nello stesso tempo ogni guerra è appoggiata da molti, la guerra è brutta ma porta anche, sostengono molti, al progresso scientifico, all’emancipazione dei popoli, alle conquiste sociali.
Quali le motivazioni, i simboli? Cambia la geografia, alcuni popoli scompaiono, quali trasformazioni hanno luogo a causa di una guerra? E il progresso tecnologico? I bambini soldato? Le guerre civili? Le conseguenze della guerra imprevedibili…”

Il concorso, aperto a giovani illustratori di età compresa tra i 18 e i 35 anni, premierà le storie a fumetti che meglio descrivono situazioni di guerra, in qualunque ambientazione storico/geografica/sociale, scegliendo liberamente contenuti e modi di esposizione che potranno essere anche non-realistici o apertamente fantastici.
I lavori possono essere realizzati in bianco e nero o a colori, usando qualunque tecnica illustrativa, con un limite di 4 tavole in formato A4. I testi, se presenti, possono essere in qualsiasi lingua, ma obbligatoriamente tradotti in inglese o francese.
Una giuria di livello internazionale, presieduta dal fumettista Sergio Toppi e composta dalla scrittrice Marina Lewycka (Inghilterra), dall’artista Danna Shamir (Israele), dallo storico David Bidussa, dalla giornalista Niki Tzouda (Grecia), dal fumettista Aleksandar Zograf (Serbia) e dal critico Ferruccio Giromini, selezionerà i vincitori e i finalisti, i cui lavori verranno esposti presso la Sala Dogana a Palazzo Ducale durante “La Storia in Piazza”.
Ai tre primi classificati verranno assegnati tre premi di 1500, 1000 e 500 euro. Termine ultimo per l’invio dei lavori: 14 marzo 2011.
Bando e regolamento a questo indirizzo.

Tags: , , , , , , , , ,

Category: Artisti, Autori, Concorsi, Eventi, Fumetti, Guerra, Storia | RSS 2.0 | Give a Comment | trackback

No Comments

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.

  • Idranet

    Informazione e cultura
    design arte musica cinema letteratura

  • CERCA

  • Pubblicità

    Sergio Chierici Movie Passion

  • CATEGORIE

  • ARCHIVI

  • Social

  • PARTNERS