Ancora aperto il bando del concorso “Siamo lieti di averla tra noi. I racconti di Stefano Benni a fumetti”

Michela Mori
4 febbraio 2011

C’è tempo ancora fino al 16 febbraio per inviare i propri elaborati e partecipare al concorso di fumetti ispirati al grande scrittore. Il concorso, di ambito nazionale, si rivolge ai giovani dai 15 ai 35 anni e sono ammesse collaborazioni tra due o più autori.

Dopo la fortunata trilogia di concorsi dedicati alla sperimentazione sul linguaggio del fumetto, conclusasi con la pubblicazione dell’antologia Flasfumetto.it – Giovani in concorso edita da Comma 22, il Progetto Giovani – Area Vivibilità Urbana del Comune di Bologna, nell’ambito dei Piani Locali Giovani – Città Metropolitane, promossi e sostenuti dal Dipartimento della Gioventù – Presidenza del Consiglio dei Ministri, in collaborazione con l’Anci – Associazione Nazionale Comuni Italiani, invita i giovani creativi a partecipare al concorso “Siamo lieti di averla tra noi. I racconti di Stefano Benni a fumetti” promosso da Flashfumetto.it, in collaborazione con Hamelin Associazione Culturale, con lo scopo di valorizzare la creatività giovanile, offrire visibilità ai giovani e far emergere il talento delle nuove generazioni di artisti.
Anche quest’anno Flashfumetto rinnova la collaborazione con il festival BilBOlbul, che per la sua quinta edizione (a Bologna dal 2 al 6 marzo 2011) avrà come tema il rapporto tra letteratura e fumetto. Per questo motivo si richiede ai partecipanti di confrontarsi con l’opera di un grande scrittore bolognese, Stefano Benni, e in particolare con tre antologie di racconti rappresentative del suo percorso di narratore, dagli anni ’80 a oggi.
I partecipanti dovranno adattare in una storia a fumetti un racconto a scelta tra quelli contenuti nelle seguenti raccolte: Il bar sotto il mare (Feltrinelli, 1987), L’ultima lacrima (Feltrinelli, 1994) e La grammatica di Dio (Feltrinelli, 2007).
La storia a fumetti potrà essere un adattamento fedele o una rilettura del testo di Benni, oppure un racconto originale che prenda spunto da un personaggio o una situazione descritti nelle antologie indicate.
Il termine per la consegna delle opere è mercoledì 16 febbraio 2011. (Farà fede la data d’invio della mail all’indirizzo ufficiogiovani.comunedibologna@gmail.com o il timbro postale in caso di invio su supporto cd-rom).
Tutte le opere pervenute saranno pubblicate in una sezione dedicata del portale www.flashfumetto.it ed entreranno a far parte delle banche dati del sito.
Una selezione delle opere verrà stampata per essere esposta nell’omonima mostra all’interno della V edizione di BilBOlBul – Festival Internazionale di Fumetto che si terrà a Bologna dal 2 al 6 marzo 2011, mentre le opere migliori tra quelle selezionate per la mostra saranno pubblicate su rivista o su un catalogo dedicato.
Inoltre, tra le classi delle scuole superiori di tutta Italia che parteciperanno al concorso, il Comune di Bologna premierà le più meritevoli con 50 posti letto presso l’Ostello della Gioventù di Bologna e una visita guidata della città, offrendo l’opportunità di essere presenti giovedì 3 marzo 2011 all’inaugurazione della mostra e premiazione dei vincitori.
La selezione delle opere per la premiazione verrà effettuata da una giuria composta da esperti, autori e studiosi il cui giudizio sarà insindacabile.

Tra i partecipanti al concorso potrà essere selezionato un autore che vive, studia o lavora a Bologna per una residenza artistica di creazione nell’ambito della letteratura per ragazzi a Bordeaux nel mese di gennaio 2012 presso Écla – écrit cinéma livre audiovisuel, grazie a una collaborazione tra il Comune di Bologna e la regione Aquitania, gemellata con la Regione Emilia-Romagna. L’autore in residenza dovrà avere almeno un’opera di fumetto per ragazzi o di letteratura illustrata per ragazzi pubblicata e avere un nuovo progetto in cantiere; il vincitore beneficerà di viaggio, alloggio e di una borsa di studio di 1500 euro. Sarà inoltre promosso nell’ambito del progetto Iceberg – giovani artisti a Bologna.

La Giuria che valuterà le opere dei partecipanti sarà composta da:
Luca Boschi. Sceneggiatore, disegnatore e giornalista, ha collaborato in varie vesti a riviste quali Métal Hurlant, L’Eternauta, Lupo Alberto, Horror, Starcomìx, Comic Art e Topolino. Direttore Culturale del Salone Internazionale Napoli Comicon, è autore dei saggi Frigo, Valvole e Balloons e Irripetibili. Le grandi stagioni del fumetto italiano. Cura il blog Cartoonist globale.
Davide Reviati. Fumettista, illustratore e pittore, tra le sue principali pubblicazioni ricordiamo Un’avventura di Drug Lion, Dimenticare Tiananmen e Morti di Sonno (Premio Micheluzzi miglior fumetto e Premio Romics miglior fumetto di scuola italiana).
Alberto Sebastiani. Collabora con il Dipartimento di Italianistica dell’Università di Bologna e scrive per le pagine culturali di “la Repubblica – Bologna” e “La Gazzetta di Parma”. Si occupa di linguistica e critica letteraria e ha pubblicato studi su testi non solo letterari, ma anche riconducibili alla cultura popolare e pop (dai feuilletons ai fumetti) e ai nuovi media (dagli sms ai blog).
Tuono Pettinato. Fumettista, è tra i fondatori dei Superamici, con i quali ha creato il free press Pic Nic. Ha pubblicato su varie riviste come Hobby comics, XL e ANIMAls; è autore dei fumetti Apocalypso! e Garibaldi.

Il bando e ulteriori informazioni sono disponibili a questo link

Tags: , , , , , , , , ,

Category: Autori, Festival, Fumetti, Premi | RSS 2.0 | Give a Comment | trackback

No Comments

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.

  • Idranet

    Informazione e cultura
    design arte musica cinema letteratura

  • CERCA

  • Pubblicità

    Sergio Chierici Movie Passion

  • CATEGORIE

  • ARCHIVI

  • Social

  • PARTNERS