Bordighera rende omaggio a Pompeo Mariani

Michela Mori
12 febbraio 2011

Pompeo Mariani, grande pittore lombardo, originario di Monza, ma con viaggi ed esposizioni anche a Parigi, era un profondo amante di Bordighera. A partire dal 1889, data della sua prima visita, vi venne spesso e proprio lì visse gli ultimi anni della sua vita, fino al 1927.

Mariani ritrasse nelle sue tele il mare della città delle palme, gli ulivi e gli splendidi tramonti dell’estremo ponente ligure, assieme ai personaggi illustri, soprattutto inglesi, che frequentavano allora la zona.

Nel 1909 comprò il cottage inglese poi divenne l’attuale Villa Mariani in cui ricevette personaggi famosi, la Regina Margherita di Savoia, Giacomo Puccini, Arturo Toscanini, Andrew Carnegie, la Duchessa di Leeds, l’attore di cinema muto Max Linder e molti altri.
Le sue opere, amate dai collezionisti, varcarono i confini italiani per essere esposte nelle più importanti mostre del mondo.
Dipinti e informazioni suggestive sulle opere di Pompeo Mariani sono disponibili sul sito della Fondazione Pompeo Mariani
.
La mostra di Bordighera è stata allestita all’interno della Villa Mariani, ed è organizzata in concomitanza con “Mediterraneo: da Courbet, a Monet, a Matisse” a Palazzo Ducale a Genova, che presenta i maggiori pittori che hanno ritratto il Mediterraneo, fino al 1° maggio 2011. Per visitare la Mostra è obbligatoria la prenotazione al numero 0184 265556.

Tags: , , , ,

Category: Arte, Artisti, Esposizioni, Mostre, Personale, Pittura | RSS 2.0 | Give a Comment | trackback

No Comments

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.

  • Idranet

    Informazione e cultura
    design arte musica cinema letteratura

  • CERCA

  • Pubblicità

    Sergio Chierici Movie Passion

  • CATEGORIE

  • ARCHIVI

  • Social

  • PARTNERS