Paolo Cossi presenta il secondo volume della biografia a fumetti di Hugo Pratt

Michela Mori
9 marzo 2011

In occasione di Cartoomics 2011, il salone del fumetto che si terrà a Milano dall’11 al 13 marzo, Hazard Edizioni presenta l’uscita del secondo volume: Un Gentiluomo di Fortuna: Biografia a fumetti di Hugo Pratt. VeneXia.

Presso lo stand Hazard sarà allestita una mostra con le tavole originali di Paolo Cossi. L’autore sarà presente per l’intera durata del festival a dedicare ed autografare le copie della sua ultima fatica. Sarà inoltre presente Gianluca Maconi che dedicherà e autograferà il suo volume Electric Requiem: Biografia a fumetti di Jimi Hendrix.

Nel secondo volume, Venexia, il giovane Hugo Pratt, di ritorno dall’Etiopia, si ritrova nella Venezia dell’occupazione tedesca e nella complicata situazione seguita all’armistizio dell’8 settembre ’43. L’intrepido ma ingenuo Hugo si orienta a malapena in mezzo ai pericoli nascosti nelle calli popolate di spie, doppiogiochisti, nazisti, partigiani, vecchi marinai e donne misteriose.Eppure sono proprio questi gli anni in cui egli inizia a collaborare come illustratore e fumettista per la neonatarivista «L’Asso di Picche», nella quale avrà modo di conoscere autori del calibro di Mario Faustinelli, Alberto Ongaro, Dino Battaglia ecc.L’ambientazione nella città della Laguna, molto familiare a Paolo Cossi gli dà modo di esprimere al meglio la sua particolare vena pittorica.

Paolo Cossi nasce a Pordenone nel 1980. Autore di diversi libri, tra i più importanti ricordiamo: Corona, l’uomo del bosco di Erto, Corona, la montagna come la vita, Tina Modotti (Biblioteca dell’immagine); Unabomber, Il terremoto del Friuli (Becco Giallo); La storia di Mara, Anarchia per erbe bollite (Lavieri); 1918, destini d’ottobre (De Bastiani); Medz Yeghern. Il grande male, 1432, Il veneziano che scoprì il baccalà, Un Gentiluomo di Fortuna Biografia a Fumetti di Hugo Pratt Visioni Africane (Hazard Edizioni).
Riceve il premio “Albertarelli” nel 2004 come miglior giovane autore italiano; nel 2009, per Medz Yeghern, il premio “Condorcet Aron per la democrazia” dal Parlamento francese in Belgio e il premio Diagonale come miglior albo straniero pubblicato in Belgio nel 2009.
I suoi libri sono stati tradotti in Francia, Belgio, Spagna, Olanda, Norvegia e Corea.

Tags: , , , , , ,

Category: Artisti, Autori, Biografie, Fiere, Fumetti, Libri | RSS 2.0 | Give a Comment | trackback

No Comments

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.

  • Idranet

    Informazione e cultura
    design arte musica cinema letteratura

  • CERCA

  • Pubblicità

    Sergio Chierici Movie Passion

  • CATEGORIE

  • ARCHIVI

  • Social

  • PARTNERS