I tesori d’arte di Genova: riapre Villa del Principe

Michela Mori
10 marzo 2011

Villa del Principe, sontuosa dimora nobiliare della città di Genova, ha riaperto al pubblico il 5 marzo scorso. Il meraviglioso palazzo affacciato sul Golfo di Genova, fu edificato da Andrea Doria a partire dal 1521 e divenne il luogo di pace al rientro dai suoi innumerevoli viaggi e la dimora prescelta per i suoi successori: la famiglia Doria Pamphilj.

Qui, durante le sue visite ufficiali sarebbe stato ospitato l’imperatore Carlo V, lo stesso dal quale Andrea Doria era riuscito ad ottenere l’indipendenza di Genova dall’impero, divenendo di fatto il signore della città.

In questa villa Andrea Doria diede vita ad una grande corte rinascimentale di cui fecero parte artisti come il magnifico Perino del Vaga, che si occupò della decorazione e degli arredi di gran parte delle sale. La Villa venne poi ampliata dal successore di Andrea, Giovanni Andrea I Doria, con il quale raggiunse il suo massimo splendore. Oggi Villa del Principe è un museo pieno di tesori nascosti e una vera meraviglia del Rinascimento Europeo, sono da non perdere i suoi splendidi affreschi e gli incredibili arazzi.

Il recupero del giardino, la sua ricostruzione topografica e il progetto di ripristino hanno voluto per quanto possibile proporre l’assetto tardo cinquecentesco. L’intervento di rivalorizzazione si è organizzato intorno alla fontana del Nettuno che, sopravvivendo ad ogni trasformazione, ha rappresentato il fulcro centrale del parco.

La villa è visitabile dal primo sabato di marzo all’ultima domenica di settembre, tutti i giorni dalle 10.00 alle 17.00. Per informazioni Villa del Principe.

Tags: , , , , , , ,

Category: Architettura, Arte, Arte rinascimentale, Arti decorative, Beni Culturali, Luoghi dell'arte | RSS 2.0 | Give a Comment | trackback

No Comments

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.

  • Idranet

    Informazione e cultura
    design arte musica cinema letteratura

  • CERCA

  • Pubblicità

    Sergio Chierici Movie Passion

  • CATEGORIE

  • ARCHIVI

  • Social

  • PARTNERS