Darick Robertson ospite di Comic House a Sarzana

Michela Mori
10 settembre 2011

Questo pomeriggio, sabato 10 settembre, dalle 16.30 alle 20.00, presso la Libreria del Fumetto “Comic House” (a Sarzana (SP), in via Gramsci, 25/a), sarà ospite il grandissimo Darick Robertson, disegnatore di “Transmetropolitan” e “The Boys”, tanto per citare alcune sue opere, ma anche Conan, Deadpool, Wolverine, Spiderman, X-Men…
Darick incontrerà il pubblico e sarà a disposizione per dediche e autografi, grazie anche alla collaborazione di Francesco Settembre e dello staff di Narnia Fumetto.

Darick ROBERTSON è un artista americano, conosciuto soprattutto per il suo lavoro come illustratore di fumetti. Nel corso della sua ventennale, prolifica carriera, Robertson ha disegnato centinaia di albi, spaziando dalla fantascienza, ad opere di sua creazione, alla rivisitazione di supereroi e personaggi classici dell’universo Marvel e DC.
Darick realizza il suo primo fumetto, “Space Beaver”, ad appena 17 anni, e riesce a portarlo avanti per 11 uscite. Successivamente, ad appena 21 anni, inizia a lavorare per DC Comics, principalmente su JLA, e per Marvel, dove lavora su Wolverine, Spiderman, Deadpool e New Warriors.
La Malibu Comics gli offre di realizzare un progetto tutto suo, e durante il lavoro per questo editore, ha modo di conoscere l’allora poco conosciuto scrittore Warren Ellis. Di lì a poco, assieme ad Ellis, nascerà “Transmetropolitan”, per la DC/Vertigo (inizialmente pubblicato per la linea “Helix”). Per lavorare a questo progetto, del quale realizzerà tutte le 60 uscite, Robertson rinuncia a diventare il disegnatore regolare di Spiderman, ma la scelta si rivela felice. Transmetropolitan è tuttora un fumetto-icona del panorama americano, con estimatori come Robin Williams e il regista Darren Aronofski.
Nel 2002, il suo ritorno in Marvel avviene, assieme allo scrittore Garth Ennis, con la realizzazione della miniserie “Fury”, per la nascente linea “Max” della Casa delle Idee. I due realizzeranno anche una parte della run di Ennis sui Marvel Knights e la miniserie “Punisher: Born”.
Nel 2003, Robertson torna su Wolverine, con un record di 160.000 copie vendute del primo numero della sua run, assieme allo scrittore Greg Rucka. Dopo 12 uscite di Wolverine, e dopo 14 albi di Nightcrawler, viene coinvolto da Garth Ennis nel suo nuovo progetto, “The Boys”.
Inizialmente prevista per DC Comics, dove resisterà per sole 6 uscite, la serie si “accasa” successivamente presso la Dynamite Entertainment, dove continua tuttora, avendo ricevuto una nomination per gli Eisner Awards nel 2008 e in attesa della lavorazione del film tratto da essa.
Per DC Comics, Darick ha lavorato anche su Batman e Authority, e nel 2010 ha realizzato, per la Dark Horse, un albo autoconclusivo di Conan il Barbaro.

Tags: , , , , , , , , , , ,

Category: Artisti, Editoria, Fantasy, Fumetti, Iniziative, Live | RSS 2.0 | Give a Comment | trackback

No Comments

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.

  • Idranet

    Informazione e cultura
    design arte musica cinema letteratura

  • CERCA

  • Pubblicità

    Sergio Chierici Movie Passion

  • CATEGORIE

  • ARCHIVI

  • Social

  • PARTNERS