GIVE ME 5: Paolo Bandinu, John Brophy, Laura Cazzaniga, Valerio Giacone e Silvia Mei

Federica Ratti
29 novembre 2011

Giovedì 1 dicembre, alle ore 18.30 presso le sale espositive del MLAC – Museo Laboratorio d’Arte Contemporanea, Sapienza Università di Roma, si inaugura la mostra GIVE ME 5, a cura degli studenti del Master di II livello in Curatore di Arte Contemporanea, a.a. 2010-2011.

La mostra nasce dal progetto di cinque giovani curatori che in questa occasione presentano cinque artisti, ognuno dei quali caratterizzato da un proprio linguaggio, un proprio percorso e una propria ricerca.
La collettiva raggruppa così una selezione di opere eterogenee che spaziano tra vari mezzi espressivi: dalla pittura al video, fino all’installazione, con l’obiettivo di far dialogare artisti di generazioni diverse all’interno dello stesso spazio espositivo.

Gianna Ruiu presenta il lavoro di Paolo Bandinu, giovane artista sardo già primo premio in pittura Milano Arte Giovane, il quale fonde diversi linguaggi visivi che trovano un punto di incontro in un’animazione sperimentale di base pittorica.
Attraverso The First Days of Spring di John Brophy, Cristina Munoz Mena realizza un’installazione complessa fra critica, opera e sua documentazione, densa di simbologie, in cui si evidenzia l’importanza dell’aspetto interpretativo e critico di fronte ad un’opera d’arte.
Laura Cazzaniga, artista proposta da Valeria Pecora, è attenta e sensibile alla dimensione spazio-temporale, ricercando luoghi nei quali realizzare interventi e installazioni, viaggi esplorativi dai quali nascono stimoli di riflessione attiva per l’osservatore sugli aspetti più scottanti del nostro tempo.
Carlos Rodríguez Sainz-Pardo presenta il lavoro di Valerio Giacone; l’artista romano invita ad immergersi nel suo universo di morte e rinascita attraverso opere realizzate con una precisa tecnica pittorica, applicata su materiali di recupero come se fossero frammenti strappati dal suo mondo fatiscente. Il risultato non è solo una visione personale della nostra contemporaneità ma la raffigurazione di esperienze vissute dall’artista.
Victoria Soto Madrid presenta la giovane artista, milanese di adozione, Silvia Mei che con le sue grandi carte dai colori brillanti e dai segni decisi sceglie di riportarci indietro nel tempo in una pittura che respira un’aria infantile ma estremamente matura.

La mostra si svolge nell’ambito del ciclo espositivo del MLAC, come progetto finale del Master di II livello in Curatore di Arte Contemporanea, diretto da Francesco Nucci.

GIVE ME 5
Paolo Bandinu, John Brophy, Laura Cazzaniga, Valerio Giacone, Silvia Mei
1 – 20 dicembre 2011

MLAC – Piazzale Aldo Moro 5 – 00185 Roma
Orario: 15.00 – 19.00
Inaugurazione: Giovedì 1 dicembre 2011, ore 18:30

Tags: , , , , , , , , , , , ,

Category: Arte contemporanea, Collettiva, Didattica, Esposizioni, Mostre | RSS 2.0 | Give a Comment | trackback

No Comments

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.

  • Idranet

    Informazione e cultura
    design arte musica cinema letteratura

  • CERCA

  • Pubblicità

    Sergio Chierici Movie Passion

  • CATEGORIE

  • ARCHIVI

  • Social

  • PARTNERS