La mostra “I Libri d’acqua” di Antonio Nocera a Venezia

Anna Caprioli
27 maggio 2013

Sarà inaugurata il prossimo 31 maggio una mostra che si colloca nell’ambito della manifestazioni artistiche legate alla 55a Biennale di Venezia: I Libri d’acqua dell’artista Antonio Nocera che a partire dal 1° giugno rimarrà aperta fino al 24 novembre 2013 al Lido di Venezia.
Al centro dell sua ispirazione si trova il tema della migrazione, segno dell’aspirazione e della necessità al viaggio, che ognuno di noi, con diverse modalità, affronta nel corso della sua vita: un segno della fondamentale e irrinunciabile spinta alla ricerca della libertà, come stimolo di conoscenza e crescita.

“Nell’ambito degli Eventi Collaterali della 55. Esposizione Internazionale d’Arte – la Biennale di Venezia, debutta la mostra “I Libri d’acqua” del Maestro Antonio Nocera.
Su invito dell’EIUC (Centro Inter-Universitario Europeo per i Diritti Umani e la Democratizzazione) e del Comune di Venezia viene presentato per la prima volta al pubblico il progetto espositivo “I Libri d’acqua” con la curatela del Professor Louis Godart e di Laura Fusco.
Le opere realizzate saranno ospitate negli spazi del Monastero di S.Nicolò al Lido di Venezia, visitabili gratuitamente dall’1 giugno al 24 novembre 2013.

L’artista attinge dalla millenaria sapienza artigiana veneziana l’uso di materiali pregiati come il vetro e la carta e per il chiostro di San Nicolò realizzerà un grande libro da collocarsi nell’area centrale a cielo aperto del chiostro.

L’artista focalizza l’attenzione sul tema della migrazione. Al centro della sua riflessione è posta l’importanza della mobilità umana come espressione di una libertà fondamentale di movimento e aspirazione all’emancipazione, attraverso il viaggio.
Il progetto “I Libri d’acqua” rientra nella tematica sviluppata negli ultimi anni dall’artista con “Oltre il nido”, progetto nato dalla riflessione sul tema della casa come aspirazione primaria e diritto fondamentale dell’essere umano, simbolicamente rappresentato dal nido. Quest’ultimo è stato inoltre presentato nel 2010 a Roma ai Mercati di Traiano in presenza del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano.

Il Maestro pone al centro del suo lavoro aspetti cruciali riguardanti i diritti fondamentali dell’essere umano che lo conducono a collaborare con enti, istituzioni pubbliche ed organismi internazionali (Parlamento Europeo, UNESCO, ONU, UNICEF, INCA) sul tema dei diritti.”

ANTONIO NOCERA – I Libri d’acqua
A cura di Louis Godart e Laura Fusco
www.ilibridacqua.it

1 giugno > 24 novembre 2013
Inaugurazione: 31 maggio ore 17
Monastero di S. Nicolò
Riviera San Nicolò, 26 – Lido di Venezia

Category: Arte contemporanea, Arti decorative, Artisti, Comunicati stampa, Esposizioni, Idranet, Personale | RSS 2.0 | Give a Comment | trackback

No Comments

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.

  • Idranet

    Informazione e cultura
    design arte musica cinema letteratura

  • CERCA

  • Pubblicità

    Sergio Chierici Movie Passion

  • CATEGORIE

  • ARCHIVI

  • Social

  • PARTNERS