“Il Prigioniero della Seconda Strada” di Neil Simon in scena a Roma con la regia di Fabio Galadini

Gabriele Chierici
2 maggio 2015

Il Prigioniero della seconda strada_Teatro dell AngeloA distanza di 40 anni esatti dall’uscita del film “Prigioniero della seconda strada”, con Anne Bancroft, Jack Lemmon e Sylvester Stallone diretto da Melvin Frank, uno dei testi più intensi e raffinati sulla crisi sociale e umana degli Settanta arriva a teatro con la regia di Fabio Galadini e la traduzione di Maria Teresa Petruzzi, prodotto dalla Compagnia Teatri Soratte, una delle realtà più attive del Lazio. Lo spettacolo si terrà presso il Teatro dell’Angelo di Roma, (Via Simone de Saint Bon, 19) dal giorno 5 maggio fino al 17 maggio 2015. Info e prenotazioni: 06 3751 3571.

Da uno degli autori più celebrati d’oltreoceano, con le musiche di Giovanni di Cosimo e interpreti come Veronique Vergari (Un Posto al Sole, ), Fabio Galadini, Loris De Luna, Alessandra Allegrini, Simona Meola, Paola Calliari e con la partecipazione di Riccardo Barbera, va in scena “Il Prigioniero della Seconda Strada” di Neil Simon. L’opera, caratterizzata da un testo ironico e incisivo, sottolinea i vizi e le debolezze della classe media americana (e italiana). “Il prigioniero della seconda strada” dopo 40 anni riesce ad essere ancora attuale grazie alla regia di Fabio Galadini e, nonostante sia ambientato in America, rispecchia la società italiana in questo clima di crisi.

Category: Idranet | RSS 2.0 | Give a Comment | trackback

No Comments

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.

  • Idranet

    Informazione e cultura
    design arte musica cinema letteratura

  • CERCA

  • Pubblicità

    Sergio Chierici Movie Passion

  • CATEGORIE

  • ARCHIVI

  • Social

  • PARTNERS