Jovanotti vince il premio Mogol

Jovanotti Safari

E’ stato assegnato a Lorenzo Cherubini, alias Jovanotti, il premio Mogol 2008 per il singolo “Fango” del 2007, inserito nell’ultimo album “Safari”.

Il premio Mogol, alla sua prima edizione, si svolge presso il forte di Bard, ad Aosta, ed è organizzato direttamente dalla Regione Valle d’Aosta per promuovere “la qualità nell’ambito della cultura popolare”. Lo scorso 7 giugno la giuria, presieduta dallo stesso Giulio Rapetti, in arte Mogol, ha scelto il testo di Jovanotti; quest’ultimo, nel ritirare il premio, ha ricordato la sua bocciatura in italiano alla scuola media…

Alcune considerazioni: c’è stata col tempo una crescita qualitativa nella stesura dei testi di Jovanotti, che partiti da pretesto per l’applicazione di musica e ritmi per il ballo, hanno acquistato coerenza, e in alcuni casi anche una certa “poesia”. La maturazione artistica di Jovanotti non è certo arrivata ai livelli dei nostri più noti cantautori, ma, in un contesto di matrice popolare, gli ha permesso di realizzare prodotti discografici di maggiore qualità: questo premio è, in un certo senso, un riconoscimento per questo “percorso”.

Un pensiero riguardo “Jovanotti vince il premio Mogol

Lascia un commento