E’ nato Lost Book

Abbiamo scelto il nome Lost Book perché vorremmo parlare di tutti quei libri che non troviamo, al primo colpo, nella nostra libreria di fiducia. Non parleremo però solo di fuori catalogo o di libri introvabili, ma vogliamo dare spazio anche a tutte quelle pubblicazioni che faticano ad emergere dal grande oceano dell’editoria. Opere poco conosciute di autori noti o scritti di autori che meritano attenzione, libri pubblicati da piccoli editori che si stanno affermando o che muovono i primi passi. Ci sarà ovviamente spazio anche per i best sellers – che “perduti” non sono di certo – e per tutte quelle pubblicazioni ed iniziative che ci incuriosiscono e ci interessano. Aspettiamo da voi, per primi, segnalazioni e suggerimenti che ci aiutino a “ritrovare” un senso un po’ diverso alla lettura, che è la nostra passione, per poterlo condividere insieme. Buona lettura a tutti.

One thought on “E’ nato Lost Book

Lascia un commento